Image Background

SIRMIONE E L'ISOLA DEL GARDA

Creatività per il tempo libero

SIRMIONE E L'ISOLA DEL GARDA
SIRMIONE E L'ISOLA DEL GARDA
SIRMIONE E L'ISOLA DEL GARDA

SIRMIONE E L'ISOLA DEL GARDA

Sirmione è un luogo bellissimo e rappresenta un vero e proprio gioiello italiano, posto nel basso lago di Garda. Lo splendido centro storico medievale è rappresentato da una sottile lingua di terra, lunga circa 4 chilometri, isolata dalla penisola da un fossato navigabile. Camminare tra le vie del centro è come fare un viaggio nel passato: le caratteristiche strade di epoca antica, strette e irregolari, e gli edifici con mattoni e pietre a vista ci riportano indietro nel tempo.

Se vi recate a Sirmione, borgo immerso nell’acqua, dovrete visitare il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo. Il Castello rappresenta una vera e propria fortezza lacustre: è l’unico punto di accesso al centro storico ed è bagnato su tutti i lati dalle acque del lago di Garda. È molto suggestivo poter camminare sulla ronda e vedere dall’alto il panorama del paese.

Le Grotte di Catullo rappresentano un complesso archeologico portato alla luce solo parzialmente: sono l’esempio più imponente di architettura di villa romana nell’Italia settentrionale. Potrete, inoltre, ammirare la chiesa di san Pietro, che si trova nella parte alta della penisola, e la chiesa di S. Maria Maggiore, che si trova nel cuore del paese.

L'isola di Garda, conosciuta anche come isola Borghese, è la più grande isola del Lago di Garda.

L'isola del Garda è un luogo di rara bellezza. Uno scrigno prezioso, colmo di storia, ricordi e leggende. Un tesoro cinto dalle trasparenti braccia del lago. Uno scoglio pittoresco che accolse popoli antichi, dai Romani ai Longobardi. Fu poi la dimora di S.Francesco, S.Antonio da Padova, S.Bernardino da Siena e probabilmente di Dante Alighieri. Oggi deve il suo fascino alla straordinaria villa in stile neogotico veneziano, progettata dall'architetto Luigi Rovelli nei primi '900; un'imponente costruzione armonica, ricca di particolari architettonici sorprendenti. Ai suoi piedi terrazze e giardini all'italiana digradano fino al lago. Tutt'intorno la vegetazione è rigogliosa e intatta, con piante locali ed esotiche, essenze rare e fiori unici.

 

Dettagli programma